Modellismo Navale

LORDS OF THE SEA

MODELLISMO NAVALE

 

Biografia

Walter Furlan

Cominciai presto, a 7 o forse 8 anni al massimo. Eravamo poveri e mio padre, invalido di guerra, aveva trovato lavoro in una fabbrica di persiane. Molto spesso portava a casa colla per legno, carta vetrata e dei pezzettini di scarto della lavorazione, che usavamo per la stufa, ed io mi divertivo a tagliarli e incollarli. Un giorno mi portò a casa un traforo, da li mi si aprì un nuovo mondo, mi riservai un piccolo spazio nella casetta che usavamo come rimessa per gli attrezzi e pian piano cominciai a costruire qualcosa.

Nel 1976 il diploma e subito dopo il militare, l’anno del terremoto in Friuli. Ero dislocato proprio a Tarcento comune italiano della provincia di Udine, il centro del terremoto. La caserma e le strade non esistevano più. Con la mia camerata, venivo portato nei paesini distrutti con un elicottero per aiutare la popolazione, cercando di recuperare il possibile dalle macerie. Si dormiva in tenda, non si usciva la sera, tutto era distrutto. Fortunatamente, un mio commilitone modellista, si portò dell'attrezzatura per costruire un modellino navale, iniziai con l’aiutarlo, ci passavamo le sere e pian piano cominciai un mio progetto, il Prince. Da allora non mi sono più fermato.


Mi sono sempre piaciute le avventure dei pirati e tutto quello che riguardava il mare, soprattutto le navi che con la loro forza riescono a solcarlo rimanendo in balia delle onde e da lì sono partito per diventare il modellista che sono adesso, ma che ha fatto di un gioco per un bambino il più bel passatempo per un adulto.
 

 

Vascelli

 

Imbarcazioni da Lavoro

 

Creatività

 

Fasi Realizzazione